Pol. Asinalonga

Share

ASD POLISPORTIVA ASINALONGA

Via E. Giannini 2 c/o Palazzetto dello Sport 53048 SINALUNGA (SI)

Tel. / Fax.  Palasport Pieve di Sinalunga: 0577630127

e-mail : societa@asinalonga.it

P. IVA: 01105170524

COLORI SOCIALI: Rosso – Blu

ASINALONGA: UNA FOLLE IDEA DIVENTATA REALTA’ 

Cosa è l’Asinalonga:

La ASD Polisportiva Asinalonga è la più grande polisportiva del comune di Sinalunga (SI) sia come numero di tesserati che come numero di discipline in cui è impegnata.

L’Asinalonga (come la chiama la gente) è attualmente una delle più importanti associazioni di Sinalunga e della Valdichiana, condotta con notevole sacrificio da un ristretto gruppo di giovani dirigenti che, con idee innovative sia in ambito sportivo che popolare, è riuscito negli anni ad accrescere a dismisura il numero di atleti e la popolarità della polisportiva.

Per statuto l’obiettivo della polisportiva è quello di far praticare sport ai ragazzi di Sinalunga e dintorni. A livello di prime squadre, fino ad oggi lo ha fatto accogliendo nelle proprie fila i giovani provenienti da altre realtà locali, il prossimo obiettivo è quello di farle divenire il naturale sbocco per i propri settori giovanili.

Un po’ di storia   

13/07/2003: dalla folle idea di un gruppo di “calciatori” che, stufi di girovagare nei paesi limitrofi a Sinalunga, chiedono ai propri amici di aiutarli nell’allestimento di una squadra di calcio locale: nasce l’Asinalonga. Il gruppo di amici interpellati costituito da Milo Bardelli, Riccardo Bruni, Fabio Lo Conte e Alessandro Tavanti (L’Oci) individuano in Daniele Parri la giusta figura per la carica di presidente e negli “esperti” Danilo Gavagni, Simone Marchi e Leonardo Terziani i giusti collaboratori sia in ambito gestionale che sportivo.

Il credo del presidente Parri è che l’Asinalonga dovrà essere una polisportiva.

STAGIONE 2003/04: l’Asinalonga, allenata da mister Luca “Pancho” Piochi esordisce ufficialmente NEL CAMPIONATO provinciale di CALCIO III CATEGORIA. Il potenziale della squadra sarebbe notevole ma la troppa foga e l’esasperato attaccamento alla maglia non permettono ai ragazzi di esprimersi al meglio. Ogni partita è una battaglia in cui conta più essere rispettati che vincere…

STAGIONE 2005/06: finalmente si avvera il sogno del presidente Daniele Parri: l’Asinalonga DIVENTA una POLISPORTIVA A TUTTI GLI EFFETTI. NASCONO I SETTORI BASKET (novità assoluta per Sinalunga) e TAMBURELLO – si tratta del ritorno a Sinalunga di uno SPORT POPOLARE CHE FA PARTE DELLA STORIA del nostro comune.

L’Asinalonga comincia a farsi conoscere esponendo il proprio “merchandising” nell’ambito di feste ed iniziative locali.

STAGIONE 2008/09: Rappresenta forse la stagione della svolta per tutta la polisportiva.

In ambito sportivo si registra la nascita del settore Minibasket: da quel momento i ragazzi di Sinalunga e di tutta la Valdichiana hanno la possibilità di imparare la pallacanestro.

Nell’ESTATE 2009 si hanno altre novità che si riveleranno fondamentali dal punto di vista gestionale, economico e della crescita della popolarità dell’Asinalonga:

–   il consiglio della polisportiva nomina all’unanimità nuovo presidente Riccardo Bruni;

–   il settore bricolage dell’Asina “realizza” l’ASINALONGA CAFE… IL PARCO DEL CASSERO SI RIEMPIE DI GIOVANI;

–   il campo sportivo di Scrofiano è teatro della 1^ edizione dell’ASINALONGA SUMMER FESTIVAL, specialità della casa: PICI al sugo!!

STAGIONE 2009/10: la polisportiva si arricchisce di un nuovo settore, IL CALCIO A 5.

Arrivano le prime soddisfazioni anche in ambito sportivo con la prima grande vittoria dell’era Bruni e della storia della polisportiva: dopo un lungo testa a testa con la corazzata Valentino Mazzola, data ad inizio stagione come indiscussa favorita per la vittoria finale, con 88 punti L’Asinalonga termina il campionato imbattuta e conquista IL CAMPIONATO provinciale di calcio di III CATEGORIA.

L’Asinalonga Cafe è teatro di una festa che dura TUTTA L’ESTATE; la 2^ edizione del summer festival si apre con la “cena della vittoria”, durante la quale 250 persone si ritrovano a festeggiare la grande vittoria e tutta la polisportiva. Tele Idea trasmette le immagini della serata e tutta la Valdichiana comincia a prendere coscienza del movimento Asinalonga.

STAGIONE 2010/11: dopo 2 anni di preparazione è giunto, per la polisportiva, il momento di esordire in UN CAMPIONATO GIOVANILE: il campionato Esordienti Minibasket.

La squadra di calcio a 5 decide di affrontare il campionato di calcio a 7 e, alla prima partecipazione, STRAVINCE IL CAMPIONATO Open di Serie b. I ragazzi di mister Calveri lasciano per strada solo 4 punti e sono, con largo anticipo, trionfatori del campionato.

Il settore BASKET va a scrivere una delle PAGINE  PIU’ BELLE DELLA STORIA della polisportiva conquistando per ben 2 volte la “capitale del basket” Siena. Sotto la guida di Coach Carmelo Flaviano e spinti in campo dalla coppia Politici-Mancini, prima si aggiudica il CAMPIONATO provinciale UISP sconfiggendo la pluridecorata Casa del Materasso, poi la COPPA di LEGA, interrompendo la lunga egemonia delle “squadre di città”.

Grandi soddisfazioni arrivano anche dal CALCIO: alla prima partecipazione al campionato di II Categoria, DOPO TANTE BATTAGLIE, l’Asinalonga RAGGIUNGE attraverso i play-out UNA SALVEZZA CHE VALE UNO SCUDETTO.

STAGIONE 2011/12: l’Asinalonga cresce ancora e questa volta, recependo le direttive dei maggiori enti sportivi nazionali, lo fa inglobando 2 realtà storiche del comune di Sinalunga: LA “SINALUNGA VOLLEY” e gli “Amatori Santorotto”; nascono così i settori minivolley, volley femminile, volley maschile e calcio amatoriale.

La STAGIONE 2012/2013 segna l’apice del progetto Asinalonga. Con l’affiliazione alla FIP, la prima squadra affronta il campionato di Prima Divisione Toscana. Importante è soprattutto la nascita del Settore Giovanile che ha nell’Under 14 la prima squadra in assoluto di cestisti sinalunghesi. Il 26 maggio, a Livorno, l’Asinalonga sempre sotto la guida di Coach Flaviano, batte in finale il Forte dei Marmi coronando un’annata fantastica e conquistando la Promozione, categoria ottimamente difesa e mantenuta nella stagione successiva sfiorando addirittura i play-off per la serie D.

La STAGIONE 2015/2016 è caratterizzata dal raggiungimento dei Playoff per la Serie D. Dopo la combattutissima semifinale contro Monteroni, i rossoblù guidati da Coach Leonardo Frati raggiunge la finale contro Valdambra. Si arriva alla terza e decisiva partita al palazzetto dello sport di Sinalunga gremitissimo per l’occasione. Valdambra inizia l’ultimo quarto avanti di 21 punti e tutto sembra già deciso, ma il cuore Asinalonga batte forte e ha nel suo Capitano Leonardo Mancini l’emblema più grande. Leonardo ne segna 21 in un quarto, giusto quelli che servono per arrivare ad un supplementare insperato vinto poi comunque da Valdambra che ha la meglio sugli stremati eroi rossoblù. Sfuma così la D, ma vinciamo su un altro fronte, il palazzetto è pieno! Il basket è a Sinalunga!

STAGIONE 2016/2017. La prima squadra viene ripescata in Serie D, l’Asinalonga lotta insieme alle squadre di basket più importanti della regione. Sotto la guida di Coach Simone Cini, la squadra si piazza a metà classifica da neo promossa dopo aver viaggiato in zona playoff fino a gennaio. Con le giovanili l’U15 e l’U13 centrano le FINAL EIGHT di Coppa Toscana, l’U14 non entra nella FINAL EIGHT per il titolo regionale solo per differenza canestri. Il Volley Maschile conquista la Serie D mentre le donne vincono i campionati di Seconda e Terza Divisione.

Attualmente la ASD Polisportiva Asinalonga è impegnata nelle discipline: basket, calcio amatoriale, minibasket, minivolley, pallavolo e conta circa 300 atleti iscritti di cui più della metà minorenni.

ASINALONGA E’ LO SPORT PER TUTTI!

(fonte: Asinalonga.it)

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Se vuoi saperne di più o negare l\'accesso ai Cookie leggi questa Informativa estesa | Chiudi